Lurate Caccivio Città Pubblica

La città pubblica: reti locali e argomenti comuni

L’Agenda Lurate Caccivio 2014-2019 segna i confini tematici per l’attivazione degli attori locali e li orienta nella costruzione di argomenti e reti utili a tradurre i punti programmatici in proposte realizzabili. La costruzione di una visione unitaria per il futuro di Lurate Caccivio è tra gli obiettivi principali dell’Agenda, oltre che una condizione necessaria per pensare a un paese a misura dei suoi cittadini.

Per definire questa visione non è sufficiente raccogliere impressioni, interessi e posizioni specifiche sui diversi temi. È necessario invece creare occasioni di incontro, scambiare idee, saperi ed esperienze utili a migliorare il benessere e la salute del territorio e, di conseguenza, la qualità della vita della comunità.

L’attivazione è un’altra prerogativa del processo di costruzione di una visione unitaria. Tutti gli attori del territorio sono chiamati a prendere parte alla vita pubblica, per sviluppare quei legami necessari a rendere la comunità più accoglientesolidale, competente e organizzata.

Il percorso avviato con la serata aperta del 12 maggio vuole raggiungere tutti questi obiettivi, partendo dalla valorizzazione delle risorse locali, per declinare gli indirizzi dell’Agenda Lurate 2014-2020 in proposte realizzabili frutto dell’incontro tra gli attori del territorio e della convergenza tra i loro interessi, in una prospettiva di cooperazione che valorizza il contributo dei singoli nel raggiungimento di traguardi collettivi.

Condividere una definizione di città pubblica che vada oltre gli spazi e la proprietà è un aspetto determinante, soprattutto nelle fasi iniziali di questo percorso territoriale. Il primo confronto con gli abitanti ha offerto numerosi spunti molto interessanti, che meritano di essere approfonditi e che, sinteticamente, identificano la città pubblica come l’insieme delle attività, dei servizi e dei luoghi della vita urbana che sostengono il benessere individuale e collettivo promuovendo la sostenibilità sociale, ambientale ed economica.

Questa città è fatta di attività, di servizi e di luoghi. Le attività sono le pratiche e le azioni, individuali e collettive, formali e informali, quotidiane e saltuarie che si svolgono nello spazio urbano. I servizi rappresentano la mixitè di offerta, di spazi e di funzioni urbane, che consente di svolgere attività compatibili con i tempi e i luoghi della vita in città. Infine, i luoghi sono spazi, aperti e chiusi, pubblici e privati, che assumono un significato condiviso da una o più gruppi di attori del territorio, nei quali si erogano servizi e/o si svolgono attività.

Per identificare quali attività, servizi e luoghi identificheranno Lurate Caccivio come città pubblica sarà necessario lavorare insieme al territorio alla costruzione di reti plurali e di argomenti comuni, ovvero sostenere l’attivazione di attori diversi e promuovere l’identificazione di argomentazioni capaci di soddisfare interessi molteplici, valorizzando le risorse locali e mettendole a sistema.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *